Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti. Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.
Privacy policy

Sportello per te

Uno spazio pubblico e gratuito, un luogo di accoglienza e di comunicazione efficace e diretta tra l’Amministrazione comunale ed i cittadini che raccorda le esigenze degli stessi con le offerte del territorio di riferimento, come osservatorio di rilevazione sistematica dei bisogni prevalente.

Il servizio  "Sportello Per Te"  nasce da una profonda riflessione da parte delle Amministrazioni locali in collaborazione con l’Azienda Speciale Servizi Comuni sugli obiettivi e sulle strategie che da tempo orientano  l’erogazione dei servizi a favore della popolazione anziana, proponendosi di operare una trasformazione che preveda interventi più flessibili e diversificati al fine di favorire il benessere e la partecipazione alla vita di comunità degli anziani, per una migliore qualità della vita.

E' situato presso i territori comunali di Valmontone, Labico e Gavignano.

Qui il cittadino con più di 65 anni residente nei comuni suidicati, ha l’opportunità di avere a disposizione del personale qualificato, specializzato nell’ascolto e nell’accoglienza, in grado di fornire supporto ed orientamento per un primo contatto spesso complesso e disorientante degli anziani nei confronti dell’apparato burocratico comunale e  distrettuale e di ottenere risposte concrete per la risoluzione di problemi quotidiani:

  • di natura socio-sanitaria connessi al servizio di assistenza domiciliare (ritiro e consegna farmaci, beni alimentari..) e disbrigo pratiche sanitarie (prenotazioni esami e visite, presso la ASL e l’ospedale) al fine di favorire la permanenza dell’anziano nel proprio contesto di vita;
  • previdenziali con l’attivazione del Punto Inps e amministrativi quali richieste di contributi sociali(social card, family card..);
  • legati agli spostamenti e al trasporto per visite mediche e controlli programmati mediante un servizio navetta e presso il cimitero per consentire  la visita ai congiunti defunti;
  • di natura psicologica per contrastare la solitudine;
  • ed ottenere informazioni sulla fruizione dei servizi( farmacie,orari treni,autobus, apertura uffici comunali..)culturali e sul tempo libero.